Home > Distro e DE Linux, Netbook, Ubuntu > Ubuntu Netbook Remix Karmik Koala: prova veloce

Ubuntu Netbook Remix Karmik Koala: prova veloce

Proprio ieri ho comprato il netbook Asus Eeepc 1008ha (gran bel netbook) e indovinate cosa ho fatto…

Ovvio no? ho installato Ubuntu Netbook Remix in dual-boot con Windows Xp (per ora).

La versione di cui vi parlo oggi è la versione Karmik Koala (la 9.10), tuttora una Alpha 5.

Ubuntu Netbook Remix è praticamente Ubuntu ma con un’interfaccia adatta per i piccoli schermi dei netbook.
Il parco software è lo stesso di Ubuntu. (Tranne Cheese, il programma per la webcam, che è installato di default nella versione Netbook Remix).

Ubuntu Nebook Remix 9.10

Ubuntu Nebook Remix 9.10

L’interfaccia è pulita e ordinata.
A sinistra potete vedere un elenco di schede, che corrispondono alle categorie del menu di Ubuntu.
Nello spazio rimanente viene visualizzata la scheda aperta. (Ribadisco come il tutto sia molto ordinato).
In alto è presente il pannello di Gnome, contenente tutti i soliti applet tipici di Ubuntu.
In basso a destra invece c’è un bottone che serve per terminare la sessione. (sbaglio o sembra moolto un plasmoide di Kde?)

Il sistema inoltre è stato ottimizzato per visualizzare la maggior parte delle finestre massimizzate.

Il progetto Ubuntu Netbook Remix secondo me è molto valido e si sta sviluppando molto velocemente.

Finisco il post mettendo a confronto due schermate: a sinistra Ubuntu Netbook Remix Jaunty, a destra Ubuntu Netbook Remix Karmik.

Ubuntu Netbook Remix Jaunty (9.04

Ubuntu Netbook Remix Jaunty (9.04)

Ubuntu Netbook Remix Karmik (9.10)

Ubuntu Netbook Remix Karmik (9.10)

Io preferisco Karmik… e voi?

Per finire ecco i link per il download:

  1. mattia
    12 settembre 2009 alle 10:15 AM

    ho provato la alpha 4 ma ogni volta che chiudevo una finestra crashava l’interfaccia remix, con la classica invece era tutto ok. Per il resto mi ha sicuramente impressionato la reattività e la velocità del sistema rispetto alla 9.04 che ora uso.
    E sull’aspire one con la ssd da 8gb si nota davvero tanto.

    Se non ti crasha remix lo riprovo. L’interfaccia nera è bellissima.

    Ciao e grazie.

  2. 12 settembre 2009 alle 10:58 AM

    Preferisco Moblin. Ho visto il video sul sito ufficiale e l’interfaccia sembra una cannonata, sia a livello estetico che pratico. Non vedo l’ora di mettere le mani su un netbook ION🙂

  3. mito94
    12 settembre 2009 alle 1:59 PM

    @ Mattia: No, non mi crasha (forse una volta su mille ma basta un bell’ alt+f2 → gnome-netbook-launcher → invio che riparte).

    @ Ferocious: Ho cercato un pò in giro qualche screenshot di Moblin e… wow, molto bella davvero l’interfaccia. Mi sa che prima o poi proverò anche quella.

  4. mattia
    12 settembre 2009 alle 9:09 PM

    grazie mille.

    Moblin l’ho provato ed è una scheggia ad avviarsi, e molto molto reattivo. Ma è troppo diverso da un’ interfaccia classica per pc, io non mi ci sono trovato bene.
    Ma forse avrei dovuto insistere di più.

  5. mito94
    13 settembre 2009 alle 7:18 AM

    Beh… forse è vero. Appena lo proverò vi farò sapere.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: